Un’immagine disco contiene la copia esatta di un intero file system (gerarchia di cartelle e sottocartelle organizzate ad albero) o di una singola cartella o directory. Le immagini disco si utilizzano, per tanto, per spostare dei file system da un computer all’altro e come copia di backup di una o più directory. Si utilizzano molto frequentemente anche per distribuire via internet i files di installazione dei programmi.

In talune circostanze, poter creare un’immagine ISO (International Standards Organization), piuttosto che DMG (Apple Disk Image), è molto utile. Tale formato è compatibile Mac, Windows, Linux, ecc. Non si può dire lo stesso per il formato DMG di cui, come utenti Mac, siamo fruitori. Per eseguire conversioni verso ISO esistono utility freeware, ma anche Utility Disco, in sinergia col Terminale, è in grado di raggiungere l’obiettivo.  Di seguito la semplice procedura per creare file immagine .ISO su Mac.

  • Crea una cartella contenente tutto quello che vuoi sia inserito nell’immagine disco.
  • Apri Utility Disco (in Applicazioni/Utility) e dai il comando Archivio > Nuova > Immagine disco da cartella. Nella finestra di dialogo seleziona la cartella appena creata e premi il pulsante Immagine.
  • Nella finestra “Nuova immagine da cartella” utilizza i due menu a tendina per indicare i parametri dell’immagine da creare. Nel menu “Formato immagine” seleziona “Master DVD/CD” e nel menu “Codificazione” seleziona “nessuna”. Registra su Scrivania. Fai click su Registra.
  • Apri il Terminale (in Applicazioni/Utility) e digita i seguenti 2 comandi:
  1. cd ~/Desktop
  2. hdiutil makehybrid -iso -joliet-o nome.iso nome.cdr

Nota: per “nome.cdr” si intende il nome del file immagine creato da Utility Disco. Per “nome.iso” si intende il nome del file immagine ISO che desideri ottenere.

Altro: Mac OS X – convertire un file immagine DMG in ISO e viceversa

Tutto sul comando hdiutil.

 

2 Commenti a “Come creare un’immagine ISO su Mac”

  1. Error: Impossibile creare la directory wp-content/up/uploads/2014/04. Verifica che la directory madre sia scrivibile dal server! Padmé Amidala scrive:

    Ciao,

    credo che il nome del file ISO per evitare eventuali problemi con le varie versioni di Windows, dovrebbe precauzionalmente essere corto e non contenere spazi (o segni strani). Confermi (in parte)?

  2. Error: Impossibile creare la directory wp-content/up/uploads/2014/04. Verifica che la directory madre sia scrivibile dal server! Flash scrive:

    si. la tua precisazione è utile. grazie.